Percorso circolare sui i passi della Mendola, del Tonale e dello Stelvio

Quello che vi proponiamo è un percorso circolare che farà felici tutti gli appassionati della guida in montagna. È anche uno degli itinerari più impegnativi che si possono compiere partendo dall’albergo, ma siamo sicuri che la fatica sarà ripagata dalla bellezza e dalla varietà dei paesaggi che attraverserete.

Per iniziare la vostra gita uscite dall’albergo e prendete la statale in direzione di Bolzano. Pochi chilometri dopo, svoltate a sinistra all’altezza del centro commerciale Maximode. Qui inizia la prima salita della giornata, quella che conduce al passo della Mendola.

Grazie ai tornanti di questo percorso, prediletto tanto dai ciclisti quanto dai centauri, in breve tempo salirete oltre i mille metri di altitudine. La salita vi regalerà una magnifica vista sulla valle dell’Adige e sulle cime del Latemar e del Lagorai che stanno sullo sfondo.

Una volta raggiunto il passo vi tuffate lungo la Val di Non e i suoi frutteti. Proseguite fino a Cles da dove ricominciate a salire seguendo la strada che attraversa la Val di Sole e sale in alto fino al Passo del Tonale.

A questo punto non potete far altro che scollinare in Lonbardia e dirgervi verso il paese di Bormio. Una volta che l’avete raggiunto risalite per affrontare lo Stelvio, l’ultimo passo della vostra gita.

Ora siete circondati dalla mole maestosa del massiccio dell’Ortles, con le sue cime indimenticabili. Una volta raggiunto il passo potete scendere verso Silandro e rientrare in albergo seguendo la Val Venosta in direzione Merano e, da qui, imboccare la superstrada MEBO per terminare questo impegnativo giro, lungo oltre 300 chilometri.

Adori guidare in montagna?